ResistLecco2015/Tutte le inizative nei Circoli!

Le sedi dei Circoli Arci, delle Sezioni Anpi, dei Circoli Ricreativi e Cooperativi dei Gas e delle Fattorie Sociali  sono luoghi in cui Resist si svolge.
Ecco tutti gli appuntamenti dell’edizione 2015 realizzati da chi continua a tenere in vita questi luoghi di socialità aggregazione e cultura la cui costruzione anche da quelle vicende ha visto impulso:

Venerdì 10 Aprile 2015, ore 19.00Circolo Cooperativo Libero Pensiero, Lecco
Venerdì Sera sono (al) Libero e Giovani Comunisti Lecco organizzano “La resistenza del Donbass, contro il fascismo euroatlantico, per la sovranità popolare“. Aderiscono Usb Lecco e Giovani Comunisti Monza e Brianza.
Dalle 19.00 cena presso il ristorante del Libero, menù benefit per la Carovana Antifascista. Pizza + birra piccola + caffè (in alternativa pizza + birra media) 12 Euro.
Alle 21.00 dibattito, con Inna Moshkarova, attivista antifascista ucraina e Leonardo Cribio, membro della Carovana Antifascista nel Donbass.
Durante la serata verrà proiettato un documentario sulla strage di Odessa e interverranno rappresentanze sindacali dei territori

Sabato 11 Aprile 2015, ore 21.00- Sala Civica Don A.Bolis, Calolziocorte
Associazione Banlieue, Isrec, Anpi Valle San Martino, Circolo Arci Lavoratori, con il patrocinio dei Comuni di Calolziocorte, Carenno, Monte Marenzo presentano il lavoro svolto dall’Anpi Valle San Martino, in ricordo della compagna Helena Poljsak, partigiana Goriziana, inviata poi a Sesto San Giovanni nel 1944 e poi stabilitasi a Calolziocorte.
A seguire si esibiranno poi i Pane e Guerra, con canti di resistenza, lavoro, emigrazione, guerra…

Mercoledì 15 Aprile 2015, ore 21.00 – Circolo Cooperativo Libero Pensiero, Lecco
La Guerra di Liberazione 1943-1945. Dalla Liberazione di Firenze a quella di milano, l’ultimo inverno del nazismo e della repubblica sociale. Con piera Riva, Commissione Scuola ANPI Lecco.

Venerdì 17 Aprile 2015, ore 20.45- Scuole di via Premaso,Carenno
Associazione Banlieue, Isrec, Anpi Valle San Martino, Circolo Arci Lavoratori, con il patrocinio dei Comuni di Calolziocorte, Carenno, Monte Marenzo presentano: Dalla riva dell’Adda alle pendici del Resegone, frammenti di storia della Resistenza. A partire dall’otto settembre 1943 fino alla primavera del 1944,delle forme di Resistenza che si presentarono nella zona di Calolziocorte e di Carenno.
Dalla figura di Bernardo Carenini al gruppo calolziese e lecchese che fa capo a Enzo Locatelli.
Con Gabriele Fontana, dell’ Associazione Banlieue.

Sabato 18 Aprile 2015, ore 17 – Sala Civica, Barzanò
Il Circolo Liberarci e Anpi Brianza Lecchese, in collaborazione con I Comuni di Barzanò e Cremella organizzano la mostra “Antonio Boschieri 1921-1944 Il Comandante D’artagnan. Una storia di Resistenza per immagini, oggetti,documenti e parole” sul rastrellamento avvenuto in Montegrappa dal 21 al 28 settembre 1944.
Allle ore 17.00, presentazione a cura di Catia Costanzo Boschieri.
Apertura mostra dalle ore 15,00 alle 19,30.

Martedì 21 aprile 2015, ore 21.00 – Villa Gallavresi (viale dei Municipi 28, Verderio)
Il Circolo Arci Pintupi, con il patrocinio del Comune di Verderio, organizza l’incontro “Per non dimenticare. I luoghi della resistenza in Brianza” con Anselmo Luigi Brambilla e Alberto Magni. Ripercorriamo i luoghi della brianza meratese che furono teatro di eventi tragici o valorosi durante la Guerra di Liberazione, attraverso documenti e ricordi di coloro che vissero quei momenti, per non perdere la memoria.

Mercoledì 22 Aprile 2015, ore 20.45- Sala Civica, Monte Marenzo
Associazione Banlieue, Isrec, Anpi Valle San Martino, Circolo Arci Lavoratori, con il patrocinio dei Comuni di Calolziocorte, Carenno, Monte Marenzo presentano il libro “Una storia soltanto mia” (Felytinelli, Milano 2009) con la presenza dell’autore Piero Scaramucci e di Silvia Pinelli (figlia di Giuseppe Pinelli)

Giovedì 23 Aprile 2015, ore 17.30- CGIL /Salone Di Vittorio, via Besonda -Lecco
Nell’ambito dell’iniziativa ”In ricordo della grande guerra” realizzata da Auser T.U. Progetto Essere, SPI CGIL e Arci Lecco con la collaborazione del Liceo Medardo Rosso e di AFS Intercultura, si terrà la proiezione della pellicola “Torneranno I Prati” di E.Olmi.

Giovedì 23 Aprile 2015, Parco Ludico-Galbiate
Anpi Galbiate, Parco Ludico e Circolo Arci Libertà organizzano un incontro- laboratorio di analisi storica del mondo contemporaneo sulle tematiche del 25 Aprile con Lapsus.

Venerdi 24 aprile 2015, ore 21 – Sala Consigliare Municipio, Colico
In collaborazione con Anpi Colico e Colico Antifascista il Circolo Arci Kollage organizza “25 Aprile: la Resistenza deve continuare ” , una serata di incontro, letture, dibattiti, a 70 anni dalla lotta di Liberazione dal nazifascismo. Presenta la serata Massimiliano Caruana. Letture e approfondimenti di Pierfranco Mastalli e Vincenzo Zito sulla Resistenza a Colico e su Resistenza e Antifascismo oggi.
A seguire, esibizioni musicali di Calisto Tenchio,flauto-Carlo Paruzzi & Jacopo Barilani, chitarra – Valentina Codurelli,pianoforte, Gaia Gianola, tastiere e percussioni- M°Gianni Senese, chitarra – Pierangela Brugola, voce recitante Daniela De Francesco, canto -Franco Ballabeni, direzione.
Musiche tratte dal Fil “Sacco e Vanzetti”,.
A seguire, Canti Popolari “Bella Ciao” (Tre variazioni sul tema) con Gianluigi Nuccini, flauto- Nakht in Gan Eden (Klezmer)    , Calisto Tenchio, flauto-Valentina Codurelli,pianoforte- Carlo Paruzzi,chitarra-Gaia Gianola,percussioni.

Venerdì 24 aprile 2014, ore 21.00 – Sala Civica di Villa Canali, Civate
Anpi Lecco e Circolo Arci Bellavista, in collaborazione con il Comune di Civate, nell’ambito della rassegna “Diversamente liberi” presentano il documentario A forza di essere vento, lo sterminio nazista degli zingari (Editrice A, anno 2006) con interventi sul tema.
Prodotto dall’Editrice A, “A forza di essere vento, lo sterminio nazista degli Zingari” è un bellissimo documento per riflettere su un genocidio negato, il Porrajmos, su una resistenza taciuta e, più in generale, su una minoranza marchiata dall’emarginazione, dalla discriminazione e dall’indifferenza.

Venerdì 24 Aprile 2015, Parco Ludico- Galbiate
Anpi Galbiate, Parco Ludico e Circolo Arci Libertà organizzano una mostra dei banner dell’Anpi Monza relativi al fumetto: “La neve era bianca” di Elena Mistrello, da un’intervista a Franco Rossi. Dopo una notte di torture nelle carceri della Villa Reale, Vittorio Michelini, Alfredo Ratti e Raffaele Criscitiello vengono fucilati in via Boccaccio la mattina del 25 gennaio 1945 su ordine di un tribunale italo germanico. L’esecuzione avviene sul muro esterno della reggia, in una via Boccaccio coperta da un’abbondante coltre di neve. Le loro vite si sono incrociate nel corso di un’azione portata a termine la notte precedente: hanno tutti 22 anni e sono giovani partigiani.
A seguire, con Foa Boccaccio 003, A.N.P.I. Monza, Sez. G. Citterio, apericena e spettacolo di musica popoalre con “Lostivale che balla”.

Venerdì 24 Aprile 2015, ore 21.30, Circolo Arci La Ferriera, Lecco
Musica Resistente al Circolo con gli Ouroborus  e La corte degli animali!
Alle ore 24.00, in occasione del 70esimo anniversario della Liberazione La Ferriera aderisce all’iniziativa di Radio Popolare “25 aprile – Liberi anche di ballare“.
Allo scoccare della mezzanotte ci sintonizzeremo sulle frequenze di Radio Pop per ascoltare “Bella Ciao”, dopodiché il concerto riprenderà per prolungare le danze.
Sempre da mezzanotte, Menù Resistente: pasta all’arrabbiata & vino rossoa prezzi popolari!

Venerdì 24 Aprile 2015, ore 21.30, Circolo Arci La Lo.Co., Osnago
Il  24 aprile 2015 al Circolo saranno ospiti, per una serata musicale, gli  WAS AT, un italianissimo gruppo di progressive rock. Alle 24 i Soci canteranno tutti  insieme “Bella Ciao” e  daranno inizio ai festeggiamenti per il Settantesimo anniversario della Liberazione, aderendo all’iniziativa di Radio Popolare “25 aprile – Liberi anche di ballare“.

Domenica 26 Aprile 2015, Villa Bertarelli-Galbiate
Anpi Galbiate, Parco Ludico e Circolo Arci Libertà organizzano una mostra sulla Resistenza con proiezione di filmati a tema.

Martedì 28 Aprile, ore 21-Circolo Libero Pensiero, Lecco
Resistenza e Liberazione di Lecco. Il racconto degli ultimi giorni di lotta tra via Como e il Ponte Vecchio per combattere il revisionismo storico lecchese. Con Piera riva Commissione scuola Anpi lecco.

Giovedì 30 Aprile, Parco Ludico, Galbiate
Anpi Galbiate, Parco Ludico e Circolo Arci Libertà organizzano la presentazione del libro: “L’arresto di Mussolini a Dongo e la resa della colonna tedesca a Colico /27 e 28 Aprile 1945 (Ed. Cattaneo) .Con l’autore Pierfranco Mastalli.

Degustation – Seconda edizione . Fiera del Vino e del Cibo Critico.
Sabato 2 Maggio 2015, Circolo Arci La Lo.Co.- Osnago
Dalle 14 alle 20 stand e assaggi di Vino Critico.
Alle ore 15: TTIP – Ma quale libero scambio? Effetti del trattato sulla vita quotidiana. Ne parliamo con Roberto Meregalli e con il Comitato Lecchese STOP TTIP.
Domenica 3 Maggio 2015, Circolo Arci La Lo.Co.- Osnago
Dalle 14 alle 20 stand e assaggi di Cibo Critico.
Alle ore 15: Diritti in campo. Lavoro e nuove schiavitù in agricoltura. Ne parliamo con Nello Zerillo del Villaggio della solidarietà che si occupa di assistenza ai braccianti agricoli immigrati in Campania.
E per i più piccoli Ore 15: Workshop di pizza con la pasta madre.
Paninoteca e cucina aperta con prodotti bio a prezzi modici. Per info 3207940183 – saporecritico@arcilaloco.org
Non è necessaria la tessera ARCI.
Si ringraziano ARCI Lecco e GAO per la collaborazione.

Venerdì 8 Maggio 2015,ore 21- Circolo Arci Lavoratori, Foppenico
Associazione Banlieue, Isrec, Anpi Valle San Martino, Circolo Arci Lavoratori, con il patrocinio dei Comuni di Calolziocorte, Carenno, Monte Marenzo Calolziocorte, organizzano il Concerto della Banda Popolare dell’Emilia Rossa, con interventi di Anpi e delegati sindacali.

Domenica 19 maggio 2015, – Circolo Arci Libertà, Galbiate
Anpi Galbiate, Parco Ludico e Circolo Arci Libertà, in collaborazione con l’Associazione Banlieue   organizzano la presentazione del libroSentieri Proletari”. La storia dell’APE. Ddi e con Alberto di Monte. Particolare riferimento sarà dato durante l’iniziativa al periodo della resistenza.

Nota: si ricorda che tutte le iniziazitive realizzate all’interno dei Circoli Arci sono rivolte ai Soci dell’Associazione.

Pubblicità